News







2023 15 Feb

Codognotto-Vectorys, siglato a Tunisi l’importante accordo strategico per ampliare l’offerta di servizi in Nord Africa-Europa

Il Gruppo Codognotto e il Gruppo Vectorys hanno firmato un accordo di collaborazione commerciale e operativa.

Alla base dell’accordo la volontà dei due gruppi di sviluppare insieme i servizi di trasporto e logistica fra Europa e Nord Africa mettendo a fattor comune i network, i mercati e l’esperienza di molti anni di attività.

Il gruppo Codognotto vanta una presenza diretta su diversi paesi Europei: Portogallo, Spagna, Francia, UK, Italia, Germania, Slovacchia, Polonia, Bielorussia, Ungheria, Slovenia, Bulgaria, Macedonia con apertura nel 2023 di Turchia e Lituania; il gruppo Vectorys è specializzato nei flussi fra Europa e Nord Africa ed è presente in Tunisia, Marocco, Libia, Malta, Italia, Francia e Spagna.

L’accordo è stato siglato presso la sede di Tunisi di Vectorys da Nabgha Salem e Fabio Mandirola, rispettivamente presidente e direttore generale del gruppo Vectorys, e Marco Manfredini, Direttore Generale Operations del Gruppo Codognotto.

“Con questo accordo strategico vogliamo porre le basi per una collaborazione di lungo periodo che permetta al Gruppo Codognotto di aggiungere il Nord Africa al portfolio servizi che già serve tutta Europa e Turchia,” commenta Marco Manfredini “crediamo che il miglior modo oggi di sviluppare la geografia dei nostri servizi sia tramite la stipula di alleanze che mettano a fattor comune esperienze e mercati complementari. Per il Nord Africa con Vectorys abbiamo scelto il partner numero uno.”

Continua Nabgha Salem: “L’obiettivo è quello di consolidare e rinforzare il nostro network europeo allo scopo di offrire ai nostri clienti una soluzione logistica globale. La ragione di questa alleanza è guidata anche da un approccio e visione comune su ecologia, sostenibilità e sviluppo dell’intermodalità.”

Insieme i due gruppi consolidano un fatturato di logistica e trasporti di circa 500 milioni di Euro.


2023 15 Feb

Codognotto-Vectorys, signed in Tunis a new strategic alliance to expand the service portfolio in North Africa-Europe

Codognotto Group, leading company in integrated logistics management, road transport and sea/air transport services has signed an important commercial and operational agreement with Vectorys Group, multinational company specialised in transport and logistics in North Africa.

The main goal of this strategic agreement involves the opportunity of developing transport and logistics services between Europe and North Africa by matching networks, markets and the profound experience of both the companies in their fields.

The Codognotto Group boasts direct presence in most European countries: Portugal, Spain, France, UK, Italy, Germany, Slovakia, Poland, Belarus, Hungary, Slovenia, Bulgaria, Macedonia, plus new openings in Turkey and Lithuania in 2023.  Vectorys Group is specialised in Europe and North Africa, with strong presence in Tunisia, Morocco, Libya, Malta, Italy, France and Spain.

The agreement was signed at the Vectorys Tunis office by Nabgha Salem, Fabio Mandirola - respectively President and General Manager of the Vectorys Group, and Marco Manfredini, Operations General Manager of Codognotto Group.

“With this strategic agreement we lay the foundations for a long-term collaboration that will allow the Codognotto Group to add North Africa to the portfolio of services that already serves all of Europe and Turkey,” comments Marco Manfredini “We believe that the best way to widen the geography of our services is through the stipulation of partnerships able to put together complementary experiences and markets. By choosing Vectorys we have selected the leading partner for the North Africa region.”

Nabgha Salem adds: “The goal is to consolidate and strengthen our European network to provide our customers with a real global logistics solution. The reason for this alliance was also driven by a common approach and vision on ecology, sustainability and the development of intermodality.”

Together, the two groups consolidate a turnover of logistics and transport of approximately 500 million Euros.




Pages